Ricarica PostePay
Dopo aver inoltrato l’ordine riceverai una mail con i dati necessari per eseguire la ricarica.

COME RICARICARE LA CARTA POSTEPAY

Negli uffici postali

– con versamento in contanti 
– con una carta Postamat Maestro
– trasferendo denaro da una carta postepay a un’altra

Presso gli sportelli automatici (ATM) Postamat

– con una carta Postamat Maestro
– trasferendo denaro da una carta postepay a un’altra 
– trasferendo denaro da una Inps Card 
– utilizzando qualsiasi carta di pagamento abilitata ai circuiti internazionali Visa, Visa Electron, Mastercard o Maestro

Sul sito www.poste.it (*)

– addebitando l’importo sul Conto BancoPosta
– trasferendo denaro da una carta postepay a un’altra

Con una SIM PosteMobile

– da oggi puoi ricaricare un’altra Postepay direttamente dal menù del tuo cellulare con la tua Postepay

Presso le ricevitorie Sisal

– esclusivamente in contanti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
L’operazione di ricarica può essere eseguita anche dai non titolari di carta postepay

Una volta eseguito il pagamento inviaci una mail di avvenuta ricarica indicando:

– il tuo nome

– il giorno e l’ora o l’ufficio postale in cui è stata eseguita la ricarica

– l’ importo versato

La merce verrà inviata a ricevimento del versamento.

Bonifico bancario

Dopo aver inoltrato l’ordine riceverai una mail di conferma. Potrai chiamare allo 06.5015896 per conoscere i dati concernenti l’accredito bancario.

Inviare una mail con la conferma dell’avvenuta esecuzione del bonifico.

La merce verrà inviata a ricevimento del versamento.

PAYPAL

PayPal è il metodo di pagamento preferito dalla maggior parte dei venditori e degli acquirenti  per inviare pagamenti online in modo sicuro tramite carta di credito o conto bancario. Quando invii un pagamento con PayPal, il destinatario non vede il tuo numero di carta di credito o di conto bancario.